chicago86

Sei modi per prepararsi allo sciopero generale del Primo Maggio

post dell'11 marzo - OWS -

occ_1may_1Ieri in sessantamila hanno marciato su Madison (Wisconsin) in occasione del primo anniversario dall'approvazione del drastico smantellamento dei diritti di contrattazione collettiva da parte del governatore Scott Walker. Lo scorso anno, gli attacchi di Walker ai diritti del lavoro hanno scatenato ampie proteste che hanno visto centinaia di migliaia persone occupare l'edificio governativo. Queste azioni hanno prefigurato Occupy Wall Street e hanno ispirato innumerevoli altri a prendere posizione contro la diseguaglianza, l'ingiustizia politica, e la tirannia dell'1% rafforzata dai politici e dai banchieri. Questo è solo un esempio che mostra come la gente di tutto il mondo stia resistendo attivamente agli attacchi contro il 99%.

Quest'anno abbiamo già registrato il più grande sciopero in India, in centinaia di migliaia hanno marciato per la democrazia in Bahrain, scioperi generali sono stati proclamati a Montreal e in Spagna, dove gli studenti ancora una volta hanno occupato degli spazi pubblici come segno di protesta contro le misure di austerità e i tagli alla spesa imposti dalle elites delle banche europee, poi rivolte di massa nelle strade di Mosca, e altro ancora. Il movimento cresce, anche negli Stati Uniti.

I media ufficiali affermano che la forza di Occupy sia in declino, semplicemente per negare l'evidenza. Durante i mesi più freddi dell'anno, gli Stati Uniti hanno infatti assistito al periodo più rivoluzionario degli ultimi decenni. Durante questo inverno abbiamo rifocalizzato le nostre energie sulla promozione di legami con le comunità locali, salvando le case dalle banche corrotte e i lavori dalle aziende avide, costruendo e allargando la nostra infrastruttura orizzontale. Ci riprenderemo ancora le strade in questa Primavera Globale. Il Primo Maggio Occupy Wall Street ha indetto uno sciopero generale. Invitiamo ad unirsi tutti coloro che supportano la causa della giustizia economica e della democrazia reale: niente lavoro, niente scuola, niente lavori domestici, niente shopping, niente operazioni in banca – e, cosa più importante, PRENDETE LE STRADE!

occ_1may_poster

Ci stiamo preparando. La pianificazione è già in corso in dozzine di città. Sindacalisti, gruppi per i diritti degli immigrati, artisti, occupanti, leader religiosi e altri ancora si sono uniti alla discussione per prepararsi. Ora, tutto ciò di cui abbiamo bisogno sei tu. Continua a leggere se vuoi sapere come essere coinvolto! Il Primo Maggio, riconosciuto come la Giornata Internazionale dei Lavoratori, rappresenta la commemorazione del massacro di Haymarket avvenuto a Chicago nel 1886, quando la polizia aprì il fuoco sui lavoratori durante lo sciopero generale per la riduzione delle giornata lavorativa ad otto ore. In molti paesi, la celebrazione del Primo Maggio è considerata come una festività, ma negli Stati Uniti, nonostante il positivo epilogo della riduzione della giornata lavorativa ad otto ore, la festività non è riconosciuta. A dispetto di ciò, il Primo Maggio è comunque una data potente negli USA. Nel 2006, i gruppi per i diritti degli immigrati sono scesi per le strade con numeri mai visti prima, per dar vita alla "giornata senza immigrato" - uno sciopero generale volto a dimostrare il potere economico degli immigrati negli Stati Uniti. Considerando solo Chicago e Los Angeles, almeno un milione di persone si sono messe in marcia. Altre centinaia di migliaia hanno marciato in altre città degli Stati Uniti. Ora, in risposta alla chiamata di Occupy Los Angeles, Occupy Chicago, Occupy Oakland, e di altre assemblee generali di gruppi affini, il movimento Occupy si sta preparando alla mobilitazione per lo sciopero generale del Primo Maggio in solidarietà alle lotte già in corso per la difesa dei diritti dei lavoratori, degli immigrati e di altre comunità che resistono all'oppressione. Dozzine di occupazioni in corso negli Stati Uniti, in Canada e in Australia hanno già dato il proprio sostegno al Primo Maggio. Ecco qui un assaggio delle azioni in programma per la città di New York.

- h 8:00 – 16:00: azione nel centro città dal palco di Bryant Park.

- Azioni di disturbo del centro città per tutto il giorno! Colpisci là dove l'1% vive e impediscigli di andare al lavoro.

- Facciamo in modo che questa giornata sia senza l'1%!

- Spazi per le famiglie, cibo gratis, un mercato VERAMENTE gratis, spazi per la condivisione di abilità/capacità, seminari, lezioni, arte, divertimento, e altro ancora!

- h 16:00: marcia a Union Square per la marcia di solidarietà;

- h 17:30: marcia di solidarietà da Union Square a Wall Street;

- h 19:00: in marcia verso l'area di sosta per le azioni serali;

E questo è solo l'inizio. Per citare la Confederazione Nazionale del Lavoro, il più importante sindacato spagnolo, che ha recentemente indetto uno sciopero generale nazionale il 29 marzo per protestare contro la riforma del lavoro:

Per la CNT, lo sciopero del 29 marzo deve essere solo l'inizio di un crescente e intenso processo di mobilitazione, capace di includere tutta la classe dei lavoratori nonché i settori che sono stati più colpiti ed emarginati dalla crisi capitalista. Questa mobilitazione deve mettere freno al costante processo di assalto ai nostri diritti, mentre getta le basi per un recupero e la conquista di nuovi diritti sociali con l'obiettivo di una profonda trasformazione sociale.

Nulla di ciò sarebbe possibile senza il quotidiano supporto popolare di organizzatori che volontariamente impiegano il proprio tempo per far crescere il movimento contro l'avidità di Wall Street e la corruzione politica. Qui di seguito elenchiamo sei semplici passi che potete compiere per aiutarci a portare avanti la causa della giustizia per tutti:

[1] Collabora con gli Occupy locali: ci sono centinai di gruppi Occupy che con regolarità stanno organizzando riunioni ed eventi. Le possibilità ci sono, e una di queste è vicina a te (E se non ce n'è ancora una vicina – è molto facile costruirne una!). Le assemblee generali sono aperte a tutti, e tutti hanno voce nel processo di formazione delle decisioni. Perciò trova l'occupazione più vicina e recati all'assemblea generale! Se loro non hanno ancora approvato lo sciopero generale, proponilo tu al gruppo e cominciate a organizzare marce, a distribuire volantini e a formare gruppi di azione diretta.

[2] Diffondi il messaggio sui Social Media: Segui #M1GS, @OWSMayDay, @OccupyWallSt, e @OccupyGenStrike su Twitter. Assicuratevi di RSVP su Facebook e di seguire facebook.com/generalstrike. Potete anche cercare per attività specifiche nella vostra città, come queste a Chicago e Detroit.

[3] Dai vita ad un gruppo di affinità: puoi cominciare da solo. Tutto ciò di cui hai bisogno sono degli amici. I gruppi di affinità sono costituiti da persone che si conoscono e che si muovono autonomamente con uno scopo preciso. Trova delle persone interessate ad aiutarti a costruire il progetto che hai in mente – sia che si tratti di fare dei volantini o degli opuscoli da distribuire, o di chiudere una banca nella tua città. Sii creativo, e comincia a lavorare! (Ecco un suggerimento: OccuPrint raccoglie, stampa e distribuisce poster del movimento mondiale Occupy, e loro hanno una tonnellata di poster straordinari per lo sciopero generale).

[4] Unisciti alle teleconferenze per lo sciopero generale: InterOccupy ospita regolarmente delle teleconferenze per organizzare le attività per il Primo Maggio. Controlla il loro programma ed unisciti alle assemblee!

[5] Parlane al lavoro: a causa di alcune leggi federali, alla maggior parte dei sindacati è vietata l'organizzazione di scioperi per motivi politici. Ad ogni modo, i sindacati e le organizzazioni dei lavoratori sono alcuni dei nostri più forti alleati. Durante lo sciopero generale di Oakland dello scorso anno, molti sindacati hanno incoraggiato i lavoratori a prendersi un giorno di pausa o a partecipare alle dimostrazioni dopo il lavoro. Non molto tempo dopo che Occupy Oakland ha chiuso i porti come segno di solidarietà con i lavoratori portuali in sciopero, i loro datori di lavoro hanno ceduto alle richieste di un nuovo contratto. Entra in contatto con i sindacati e le locali organizzazioni dei lavoratori, lascia che vengano a conoscenza del programma per lo sciopero generale, scopri a cosa stanno lavorando e incoraggiali affinché i loro membri sappiano del Primo Maggio e siano coinvolti attivamente nell'organizzazione.

[6] Organizza il tuo posto di lavoro, il tuo campus, o la tua comunità: se sei un lavoratore sindacalizzato, incoraggia il tuo sindacato a sostenere lo sciopero generale. Sia che il tuo posto di lavoro sia sindacalizzato oppure no, puoi incoraggiare i tuoi colleghi a prendersi un giorno di malattia per il Primo Maggio. Se non puoi permetterti di perdere un giorno di lavoro, va bene lo stesso – ci saranno un mucchio di celebrazioni, marce, e azioni dirette per tutta la giornata. Invita la tua comunità a partecipare. Se sei uno studente di scuola superiore o universitario, il Primo Maggio diffondi l'invito ad uscire dalla classe. Se non sei né un lavoratore né uno studente, organizzati con i tuoi amici!

Per altre informazioni: MayDayNYC.org | OccupyMay1st.org | StrikeEverywhere.net | NYC General Assembly - May Day

occ_1may_4

[tradotto da http://occupywallst.org]

Share |
You are here: Lotte in corso Americhe Stati Uniti d'America Sei modi per prepararsi allo sciopero generale del Primo Maggio

News archivio storico

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback