chicago86

Sciopero alla Piaggio: l'azienda ha chiesto ai lavoratori di restituire parte del premio

2012-03-19 10Gli operai bloccano la stazione per una decina di minuti: avrebbe partecipato il 90% di loro.

Sciopero, nel pomeriggio, alla Piaggio di Pontedera. La protesta è scattata per iniziativa della rsu della Fiom contro la richiesta che l'azienda ha fatto agli operai di restituire parte del conguaglio del premio di produzione relativo al 2012. Secondo fonti della rsu il 90% degli operai ha partecipato allo sciopero che è durato un'ora e mezzo e che ha fermato la circolazione ferroviaria nella vicina stazione di Pontedera per circa dieci minuti. In base all'accordo del 2009, che Fiom-Cgil firmò solo dopo l'approvazione da parte dei lavoratori tramite il referendum, gli operai della Piaggio ricevono 100 euro al mese in busta paga come acconto sul premio di produzione, che è legato a parametri quali produttività, redditività e soddisfazione del cliente.

Come spiegato dai sindacati e dalla stessa Piaggio, in base a questi criteri, gli operai del reparto '2 Ruote' dovrebbero restituire 725 euro rispetto ai 1200 euro già ricevuti nel 2012, mentre i lavoratori del reparto motori dovrebbero rendere 177 euro e quelli della '3 Ruote' 475 euro. Per adesso le parti sono ferme alla richiesta dell'azienda di restituzione del denaro, magari per mezzo di una rateizzazione, come riferito dagli stessi sindacati.

[tratto da www.gonews.it]

Share |
e-max.it: your social media marketing partner
You are here: Lotte in corso Italia Toscana Sciopero alla Piaggio: l'azienda ha chiesto ai lavoratori di restituire parte del premio

News lotte in corso

News dal ventre della balena

News feedback